fbpx

Forma delle unghie, 5°parte. Quello di cui la cliente ha bisogno: refill una volta al mese

L’estetista deve sapere quello di cui la cliente ha bisogno ovvero il refill, una volta al mese.
Presso le nostre sedi di Conegliano e Mestre, l’Istituto Botticelli, nel “Corso per diventare Estetista” ha lo zelo di insegnare le corrette tecniche di refill per mantenere le unghie delle vostre future clienti sane e belle allo stesso tempo.

UN APPUNTAMENTO CON IL REFILL NEI VOSTRI CENTRI ESTETICI

Il refill, chiamato anche ritocco della ricostruzione unghie, consiste nell’applicare il gel, l’acrilico o semipermanente, nella parte di unghia che è ricresciuta. Grazie al refill si ottiene il ripristino iniziale della ricostruzione, come se fosse stata appena fatta. Il refill è consigliabile eseguirlo ogni tre, massimo quattro settimane. Il tempo varia in base alla ricrescita naturale dell’unghia della cliente. Questo trattamento viene eseguito per evitare che l’unghia naturale, crescendo, porti troppo avanti il prodotto spostando il punto di stress e rendendo l’unghia più vulnerabile agli urti. Se dovesse accadere si corre il rischio che le unghie si spezzino oppure di creare lesioni e sanguinamenti.
Il refill garantisce una resa unica e un’ottima estetica dell’unghia.

L’APPROPRIATA TECNICA IN BASE AL TIPO DI CLIENTE

In tutto le tecniche di refill sono tre: gel, acrilico e semipermanente. Per quanto riguarda le tecniche del gel e dell’acrilico sono simili. Bisogna rimuovere completamente il prodotto in superficie dall’unghia della cliente con un micromotore con fresa. Dopo aver rimosso il materiale si può procedere con una dry manicure.

TECNICHE DEL GEL PER IL REFILL

Con le tecniche del gel e dell’acrilico non serve necessariamente prendere una pausa per lasciare l’unghia al naturale, essendo tipologie di refill non invasivi e dannosi per la salute dell’unghia. Infine la tecnica del refill semipermanente il procedimento è diverso. Come nelle precedenti tipologie bisogna rimuovere il prodotto dall’unghia della cliente ma non con una fresa, bensì con degli impacchi di solvente e successivamente effettuare una dry manicure. Il trattamento semipermanente è più invasivo rispetto ai precedenti, è per questo che è consigliabile dire alla propria cliente di prendere almeno un mese di pausa, durante la quale eseguire manicure ogni settimana.

ATTENZIONE

Volete diventare delle estetiste professioniste con l’Istituto Botticelli? Allora non dovete fare altro che chiamare direttamente le nostre sedi di Conegliano (+39 0438 336730) e Mestre (+39 041962820).
Approfittiamo per dirvi di seguire la nostra pagina Facebook in modo da rimanere sempre in contatto con noi.
Noi dell’Istituto Botticelli vi auguriamo buona giornata.

Scrivo alla sede di: ConeglianoMestre

Scuola di EsteticaScuola ParrucchieriMaster in Scienze Estetiche della FormazioneConsulente d'ImmagineAbilitazione Esercente Attività Tatuaggio e Piercing Corso RegionaleIMA International Makeup AcademyWedding & Event PlannerMaster di Specializzazione in Assistente di Medicina EsteticaAltro (specificare nella casella messaggio)

LunedìMartedìMercoledìGiovedìVenerdìSabatoDomenica
8h-10h10h-12h14h-16h16h-18h18h-20h

ATTENZIONE: spuntare la casella per inviare la richiesta

Newsletter sino